Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Verona

domenica 17 dicembre 2017

Photogallery

gagliardetti ana verona

Sisma Centro Italia - raccolta fondi
Ass. Nazionale Alpini - Sezione di Verona
Pellegrinaggio a Scalorbi - 27 Agosto 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
145° anniversario delle truppe alpine -
8 x 1000 alla solidarietà
1915 - 1918 Centenario della Grande Guerra



 






AlteVie 2014 - Una storia che in..canta

Una storia che incantaAlteVie - VERONA 12 e 19 Marzo 2014 - CINEMA TEATRO STIMATE - L’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Verona, con il suo Circolo Culturale “M. Balestrieri”, ha il piacere di riprorre il ciclo di incontri AlteVie: itinerari tra storia, valori e protagonisti delle nostre montagne. Un omaggio alle cime, ai nevai, alle rocce e ai loro abitanti, che nel passato come nel presente ospitano ed ispirano i valori dell’alpinità. La rassegna si avvale della collaborazione del CAI Cesare Battisti e del TrentoFilmFestival.
AlteVie - VERONA 12 e 19 Marzo 2014 - CINEMA TEATRO STIMATE  Via Carlo Montanari/angolo Via Terese (Piazza Cittadella) -
CINEMA TEATRO STIMATE  Mercoledì 19 marzo ore 21.00 ingresso libero - posti limitati


UNA STORIA CHE IN...CANTA
di Marco Olivotto
ITALIA, 2011 / DURATA: 29’

http://www.youtube.com/watch?v=_6x1leZhPCM

Un ragazzino trova una vecchia cassetta polverosa nascosta nella cantina della casa di famiglia appartenuta a sua nonna e decide di aprirla. Scopre così fotografie, lettere e ricordi che lo portano ad un passato per lui tutto da scoprire. Il suo diviene un viaggio nella memoria in cui emerge in particolare la storia del Coro della SOSAT, il primo coro alpino per fondazione. La storia della SOSAT (Sezione Operaia Società, Alpinisti tridentini) che inevitabilmente si ricollega con quella più ampia della comunità all’interno della quale il Coro nasce e si sviluppa, diventa la chiave per leggere l’evoluzione della società trentina e, soprattutto, testimonianza vivente di un associazionismo vivo e teso verso il futuro.