Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Verona

sabato 20 gennaio 2018

Photogallery

gagliardetti ana verona

Sisma Centro Italia - raccolta fondi
Ass. Nazionale Alpini - Sezione di Verona
Pellegrinaggio a Scalorbi - 27 Agosto 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
145° anniversario delle truppe alpine -
8 x 1000 alla solidarietà
1915 - 1918 Centenario della Grande Guerra



 






Gli alpini se ne vanno, nostalgia tra i piacentini: “Ci mancate già”

Piacenza 2013 003(fonte www.liberta.it) I piacentini hanno già nostalgia degli alpini. Questa mattina tutta la città è caratterizzata dalle operazioni di smontaggio delle strutture al servizio della grande Adunata

che per quattro giorni ha animato Piacenza, al lavoro anche i mezzi di Iren per ripulire strade e aree verdi. In molti casi, le operazioni slitteranno al pomeriggio perché ci sono ancora molte penne nere accampate negli spazi di sosta e anche sui marciapiedi. A dire il vero, come tradizione vuole, in molti posti non sembra quasi esserci stato un accampamento, tanta è la pulizia lasciata da chi ci ha soggiornato.

“Ci mancheranno molto, anzi ci mancano già: è stata un’esperienza indimenticabile”, è il commento comune tra i cittadini che anche questa mattina hanno voluto fare colazione con gli alpini con cui hanno familiarizzato da subito, un amore a prima vista che, come in tutte le storie romantiche, assume i colori della nostalgia nel momento dei saluti.

Un rapporto basato anche sull’onestà e la fiducia reciproca: sono diversi, infatti, i piacentini che si sono visti restituire dalle penne nere i portafogli smarriti nella grande calca che ha caratterizzato soprattutto il centro storico. Ovviamente con tutti i soldi e i documenti ancora al loro posto. Ma in qualche occasione si sono ribaltati i ruoli, come nel caso segnalato da Giulio Loda (gruppo alpini di Desenzano del Garda, Brescia): “Abbiamo perso un portafoglio in via Farnesiana, due ore dopo siamo stati chiamati e ci è stato restituito, con tutti i documenti e i 500 euro in contanti che vi erano contenuti. Non potevo non comunicare questo episodio e ringraziare l’onestà dei cittadini di Piacenza”.

Sui social network impazzano le foto e i filmati dell’Adunata realizzati dai piacentini, in molti garantiscono che tra dodici mesi saranno a Pordenone al’edizione 2014 per rivivere gli splendidi momenti appena passati e tornare a respirare il clima che ha caratterizzato Piacenza in questi ultimi giorni.
Nessun addio, quindi, ma solo un arrivederci.