Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Verona

sabato 20 gennaio 2018

Photogallery

gagliardetti ana verona

Sisma Centro Italia - raccolta fondi
Ass. Nazionale Alpini - Sezione di Verona
Pellegrinaggio a Scalorbi - 27 Agosto 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
145° anniversario delle truppe alpine -
8 x 1000 alla solidarietà
1915 - 1918 Centenario della Grande Guerra



 






una giornata speciale

CEOD perzacco

Una giornata speciale con gli ospiti del CEOD

E' attesa con ansia, è vissuta con gioia. Martedì 16 giugno, la giornata dell'incontro degli Alpini perzacchesi con i ragazzi ospiti del Ceod ha un sapore intenso. Ogni dettaglio è curato  nei minimi particolari. La gioia la si percepisce negli occhi dei ragazzi già all'incontro per accompagnarli in Baita. Brillano di commozione e vagano sui visi altrettanto radiosi dei “veci” alpini, che  prendendosi ognuno sottobraccio un ragazzo, in formazione da Adunata, li portano a vivere un giorno che sarà per tutti memorabile. In Baita è pronta la formazione della locale Banda musicale “E. e O. Tognetti” giovani e meno giovani che non vogliono rinunciare all'incontro, alcuni a costo di prendersi un giorno di ferie dal lavoro. L'immancabile alzabandiera e inno nazionale aprono la giornata, che prosegue con il concerto del Complesso Bandistico. E qui iniziano le “performances” dei ragazzi che si alternano con incredibile perizia, gestualità da professionisti e serietà nei “richiami” alla direzione della Banda. Non manca, nei brani ballabili, il passo di danza, a tempo e con serietà d'impegno. Si accede quindi al pranzo, apprezzatissimo, preparato dalle sapienti mani di Fortunato e dei suoi collaboratori.  Alla fine, altro momento musicale seguito dallo spettacolo di magia. L'amico Aldo Garbi ha deliziato tutti con giochi di prestigio e di illusione, alcuni davvero spettacolari. Sorpresa e stupore negli occhi dei ragazzi, che con prolungati applausi hanno dimostrato il loro apprezzamento. Il congedo è suggellato dall'omaggio di una rosa, frutto del paziente lavoro dei ragazzi, che la Responsabile del Ceod, Viviana offre a Banda e Alpini.  Grazie, Viviana, grazie anche a Giovanni, Grazia, Federica e alla bravissima volontaria Maristella. Voi e i vostri insuperabili giovani  avete dato una bella lezione di vita ai veci alpini di Perzacco. Che adesso si sentono più ricchi. E sorridono già al prossimo incontro.  Augusto Bonaconsa