Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Verona

mercoledì 18 ottobre 2017

Photogallery

gagliardetti ana verona

Sisma Centro Italia - raccolta fondi
Ass. Nazionale Alpini - Sezione di Verona
Pellegrinaggio a Scalorbi - 27 Agosto 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
Giornata in Grigio Verde - Malga Lessinia 10 Settembre 2017
145° anniversario delle truppe alpine -
8 x 1000 alla solidarietà
1915 - 1918 Centenario della Grande Guerra



 






al via il progetto

il milite non più concorso nazionale

Al via il progetto "Il Milite... non più ignoto"

(fonte: www.ana.it) -  L’Associazione Nazionale Alpini, in occasione del Centenario della Grande Guerra, propone alle scuole secondarie di primo e secondo grado di primo e secondo livello, un’indagine storica sul Primo Conflitto Mondiale: “Il Milite… non più Ignoto”. Il progetto invita docenti e studenti a una ricerca che, a seconda del grado delle scuole, potrà essere più o meno articolata. Una indagine storica, ma anche un percorso pedagogico che ha come finalità quella di far incontrare” i ragazzi di oggi con i loro coetanei di cent’anni fa, riscoprirne i sentimenti, gli affetti familiari e le amicizie affinché quei nomi tornino ad avere un volto. 

Gli alunni cominceranno questo viaggio nel tempo partendo dal monumento ai Caduti del loro paese o della loro città, quindi, coadiuvati dagli insegnanti, inizieranno il recupero dei dati e delle informazioni di uno o più nomi incisi sul monumento riportando alla luce il contesto umano, storico e culturale della Grande Guerra. Bando di concorso, moduli di partecipazione, materiale didattico e di approfondimento sono disponibili a partire dal 1º ottobre, su: www.milite.ana.it

Attraverso l’utilizzo di questo portale, gli studenti dovranno elaborare una ricerca storica e biografica sul monumento ai Caduti e sui nomi scelti in relazione al rispettivo ambito scolastico di riferimento. In tale contesto, potranno essere trattati argomenti legati al significato poliedrico della Grande Guerra, avviando significativi approfondimenti storici, biografici, culturali e sociali; si affronterà in questo modo sia la dimensione nazionale e sia quella locale del conflitto mondiale. Le istituzioni scolastiche che intendono partecipare al concorso dovranno iscriversi sul portale www.milite.ana.it dal 1º ottobre al 31 marzo 2016; ogni istituzione scolastica potrà partecipare al concorso con una o più classi.

I vincitori di ciascun ordine scolastico della selezione locale riceveranno un diploma e un premio in denaro o materiale scolastico del controvalore complessivo di 200 euro. I vincitori di ciascun ordine scolastico della selezione regionale riceveranno un diploma e un premio in denaro o materiale scolastico del controvalore complessivo di 500 euro. Verrà inoltre assegnata la possibilità alla classe vincitrice di effettuare delle visite guidate presso strutture militari, musei, sacrari o inviti in occasione di particolari ricorrenze legate alle ricordo del Centenario. I lavori dei vincitori e/o quelli ritenuti meritevoli dalla commissione potranno essere oggetto di pubblicazione sulle testate della Associazione Nazionale Alpini e/o eventualmente diffusi tramite altri canali. I vincitori dei primo premio regionale parteciperanno alla selezione finale della commissione nazionale che si terrà a conclusione del progetto nel 2018.

I Presidenti di Sezione sono invitati a scaricare dal sito la lettera standard che andrà personalizzata e inviata al Provveditorato della zona di competenza, dovranno anche richiedere al Centro Studi i depliant che illustrano il progetto e che andranno distribuiti al Provveditore e nelle scuole.

Per qualsiasi informazione potete contattare il Centro Studi Ana 02-62410207, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.