Adunata di Asti

Pubblicato Martedì, 10 Novembre 2015 20:50
Scritto da administrator

manifesto adunata nazionale Asti 2016 220 x 97

Il manifesto e la medaglia dell'Adunata di Asti

Lo studio grafico “I Buoni motivi” di Ponte nelle Alpi (Belluno) e Donato Zanolo di Prato Sesia (Novara) sono i vincitori del Concorso medaglia e manifesto dell’Adunata di Asti. Presentando il manifesto lo studio “I Buoni motivi” lo ha voluto associare a due concetti guida: «La rettitudine dell’alpino, caratterizzata dalle linee rette, e la lungimiranza dell’Associazione Nazionale Alpini. Le linee rette narrano la determinazione e il coraggio di superare anche le salite più impervie e difficili. Sono doti che, anche oggi, distinguono un alpino. Lo stile grafico è volutamente essenziale, perché essenziale, pura e senza fronzoli è l’anima dell’alpino. Il logo dell’ANA, nappina a penna, sono l’elemento fortemente rappresentativo dell’Associazione ed è stato stilizzato, rendendolo protagonista del messaggio».

L’impronta fortemente stilizzata della penna alpina è tipica anche del recto della medaglia. Nel verso riproduce il logo dell’Associazione, lo stemma del Comune di Asti e la data della manifestazione.

I vincitori sono stati scelti tra oltre cento elaborati, inviati da tutt’Italia alla Sede Nazionale dell’ANA, a Milano. I bozzetti esaminati da una Commissione presieduta dal consigliere nazionale Renato Genovese e sono stati votati dal Consiglio Direttivo Nazionale nella seduta del 12 settembre scorso.

Il manifesto e la medaglia sono coperti da copyright. Il loro utilizzo deve essere espressamente autorizzato dalla Sede Nazionale ANA.

http://www.ana.it/page/il-manifesto-e-la-medaglia-dell-adunata-di-asti-