gara Tregnago

Creato Giovedì, 26 Giugno 2014 23:18
Pubblicato Giovedì, 26 Giugno 2014 23:18
Scritto da administrator

tiro a segno sportivo
gruppo alpini Tregnago

In occasione dell’annuale Sagra della Ciliegia che si è tenuta a Tregnago il 14 e 15 giugno, i Tiradori del locale Gruppo Alpini, in collaborazione con la Pro-Loco, hanno organizzato uno stand di tiro a scopo dimostrativo e propedeutico presso l’ex-stabilimento Italcementi. Ci si proponeva infatti di far conoscere in sicurezza lo sport del Tiro a Segno che la squadra del Gruppo sta portando avanti con risultati lusinghieri. E non solo gli Alpini perché all’evento hanno collaborato anche i soci dell’ANC di Tregnago (Ass. Naz. Carabinieri). Come a dire che la collaborazione porta sempre buoni frutti. Per ovvi motivi sono state usate solo armi ad aria compressa cal.4,5mm “di limitata capacità offensiva” e le prove erano limitate ai soli maggiorenni. Le carabine, in particolare, erano le classiche “springer” a molla e molti hanno ricordato con nostalgia quando, più giovani, usavano nel cortile di casa la “flobert” coi “diablo”. Come bersagli, oltre al classico cartoncino, sono stati usate sagome abbattibili e cilindretti in plastica che, se colpiti, davano un gran effetto scenico. Hanno fatto visita alle linee, tra gli altri, il Capogruppo ANA locale Rancan Bruno, il Consigliere Sezionale, nonchè corresponsabile del Gruppo Sportivo Alpini di Verona, Marco Rambaldel ed il Sindaco di Tregnago. Insomma, la cosa è piaciuta e ha suscitato curiosità ed interesse al punto che i Tiradori hanno ricevuto da più parti la richiesta di ripetere la cosa; faremo il possibile per accontentare le richieste.