gara di carabina Lr22

Creato Martedì, 10 Novembre 2015 08:20
Pubblicato Martedì, 10 Novembre 2015 08:20
Scritto da administrator

Gara di tiro carabina Production Lr22 2015

gara di tiro carabina “Production” Lr22

Si è svolta sabato 26 e domenica 27 settembre us l’annuale gara di tiro a segno organizzata dal Gruppo Alpini di San Giovanni Lupatoto nella cornice di un TSN, quello di Verona, tornato ai vecchi splendori dopo una fase di restyling.

Una buona affluenza di atleti, più degli anni precedenti, ha dato soddisfazione al Gruppo che ha gestito l’evento e la partecipazione di Alpini sia dalla nostra Sezione come pure da Vicenza, da Trento città, da Aldeno e dalla lontana Lecco, nella persona di Bianchi Claudio e di Sabadini Fabrizio, hanno dimostrato che l’agonismo non ha confini, e lo sport è una calamita che, contro il pensiero di qualcuno, attira ancora; bisogna dare atto, però, al fatto che, come al solito, gli incaricati del GSA nella divulgazione degli avvisi della gara hanno fatto un lavoro egregio e capillare.

Il Gruppo organizzatore, forte della prestazione del socio Scardoni Bruno, con un risultato in gara di 197 punti su 200, non è riuscito ad accappararsi il primo posto, soffiato sul fil di lana da Avesa a solo due punti di scarto, ma è riuscito nel suo intento, portare sulle linee di tiro molti appassionati e fare in modo che tutto si svolga nel miglior modo possibile in perfetto sincrono e in massima sicurezza.

Da annoverare, a conclusione della giornata, l’assegnazione al Gruppo Alpini di Tregnago del Trofeo in legno, offerto dalla Ditta Stefano Franchi, in quanto presenti sulle linee di tiro con il maggior numero di atleti.

A seguire i migliori tre risultati per le categorie che hanno concorso per la classifica dei Gruppi:

Alpini Maestri:

  1. Scardoni Bruno, San Giovanni Lupatoto, 197/200;
  2. Bonato Omero, Avesa, 190/200;
  3. Brunelli Luciano, Avesa, 186/200.

Alpini:

  1. Garonzi Ezio, Avesa, 185/200;
  2. Zivelonghi Fabio, Valgatara, 181/200;
  3. Scandolara Francesco, Tregnago, 181/200;

Veterani:

  1. Laita Orlando, San Giovanni Lupatoto, 185/200;
  2. Coato Giuseppe, S. Ambrogio, 182/200;
  3. Motta Adriano, Pescantina, 177/200.

E sotto i migliori tre risultati per le altre categorie:

Amici;

  1. Lissandrini Luca, Ca’ di David, 186/200;
  2. Sartori Michele, Golosine, 186/200;
  3. Bonamini Silvio,Tregnago, 186/200;

Open:

  1. Dal Corso Enrico, Negrar, 193/200;
  2. Marchesini Angiolino, Verona, 192/200;
  3. Campostrini Leonardo, Negrar, 189/200;

Mista (donne/allievi):

  1. Scardoni Ketty, San Giovanni Lupatoto, 178/200;
  2. Salvoro Francesca, San Giovanni Lupatoto, 178/200;
  3. De Mori Annachiara, San Giovanni Lupatoto, 175/200.