Alpini a Costabella ferita dalla tempesta «La ricostruiremo»

Il tradizionale pellegrinaggio alla chiesetta di Costabella, sul Baldo, quest'anno per gli alpini veronesi ha avuto un significato precedente, dopo la tempesta dello scorso ottobre, che l'ha scoperchiata e semidistrutta.

Ieri il presidente dell’ANA Verona Luciano Bertagnoli ha spiegato: «Il progetto di ricostruzione è pronto. Fra una decina di giorni verrà presentato al consiglio degli alpini e immediatamente dopo ai sindaci e agli enti competenti. L’auspicio è di iniziare i lavori già in autunno, almeno per quanto riguarda le opere esterne e il ripristino del terreno adiacente la chiesetta».

Centinaia le persone presenti e trenta i gagliardetti di altrettanti gruppi alpini che hanno sfilato a Costabella. Domenica prossima pellegrinaggio all'Ortigara, sull'altopiano di Asiago; un appuntamento nazionale che Verona organizza insieme alle sezioni  Ana di Asiago e Marostica.

Condividi Articolo

Sport

Pellegrinaggi

Solidarietà

Alpini