Chiamati alle 16,20 per un incendio a Capella Fasani, è partita una squadra di 4 volontari. Arrivati sul posto hanno constatato che, grazie all’assenza di vento ed all’umidità, restavano pochi focolai e per fortuna il fuoco si era fermato ai rovi ed al sottobosco non propagandosi ad alberi ad alto fusto. Sembrava che l’intervento dovesse concludersi velocemente, quando hanno scoperto una rotoballa di di fieno che stava bruciando. Una volta aperta completamente, per riuscire a spegnerla completamente, sono stati necessari ben due rifornimenti di acqua fatti presso al cisterna presente in contrada Gobbe. E' stato stimato che l’incendio abbia interessato circa 1000 metri quadri di terreno.

Sport

Pellegrinaggi

Solidarietà

Alpini