6° trofeo caduti alpini della Val d'Illasi

6° TROFEO CADUTI ALPINI DELLA VAL D’ILLASI

Alla memoria dell’Alpino Gino Marchi reduce di Russia offerto dal figlio Damiano

Corsa in montagna, libera a tutti, da località Revolto (m 1.335 slm) al Rifugio Pompeo Scalorbi (m 1.767 slm) - percorso km 5,5

REGOLAMENTO

I Gruppi Alpini della Val d’Illasi organizzano per DOMENICA 25 AGOSTO 2019 una gara podistica di corsa

in montagna competitiva e non, aperta a tutti con partenza dalla località Revolto (m 1.335 slm) e arrivo al

Rifugio Pompeo Scalorbi (m 1.767 slm).

  • ISCRIZIONI: la tassa di iscrizione è fissata in € 5,00 che comprende ristori (uno sul percorso e uno all’arrivo),

assistenza medica, cronometraggio. L’organizzazione si riserva di richiedere la presentazione della tessera

ANA in regola con il tesseramento 2019.

  • ISCRIZIONE SINGOLI: l’iscrizione va effettuata il giorno 25 agosto 2019, alla partenza, entro le ore 8.45.
  • ORARIO GARA: il ritrovo è fissato alle ore 7.00 presso il luogo di partenza in località Revolto. La partenza

si svolgerà in linea alle ore 9.00 (uomini e donne).

  • PACCO GARA: Si ritira al momento dell’iscrizione.

N.B. La Protezione Civile effettuerà un servizio gratuito di trasporto indumenti e borse degli atleti dalla

partenza al punto di arrivo (per usufruire del servizio la consegna dei bagagli alla Protezione Civile va

effettuata entro le ore 8.30). Durante la gara il servizio navetta viene sospeso.

PREMI: ai primi 3 maschi arrivati fino a 40 anni; ai primi 3 maschi arrivati dai 41 ai 50 anni; ai primi 3

maschi arrivati dai 51 ai 60 anni; ai primi 3 maschi arrivati dai 61 ai 70 anni e ai primi 3 maschi dai 71 anni

in poi; alle prime 5 donne arrivate; ai primi 3 gruppi più numerosi.

Il Trofeo viene vinto dal Gruppo Alpini con i tre migliori tempi della categoria “Alpini” e assegnato definitivamente

con tre vittorie, anche non consecutive.

  • INFORMAZIONI: telefonare al numero 340 5716979 (Cesarino Venturini).
  • RESPONSABILITÀ: gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali danni a persone e cose prima, durante e dopo la manifestazione.

Condividi Articolo

Sport

Pellegrinaggi

Solidarietà

Alpini