Relazione della commissione allo Sport anno 2020

Sezione ANA Verona: relazione della Commissione allo Sport anno 2020

Cari Alpini e soci aggregati, il 2020, in ambito organizzativo, logistico ed esecutivo sarà ricordato nei futuri annali più per le rinunce e gli annullamenti delle varie gare che per il resto, sarà per sempre l’anno horribilis del COVID. 

Delle ventiquattro gare organizzate a Verona, nelle diverse discipline, tiro, corsa, pesca, podismo, corsa in montagna, corsa campestre e alcune gare organizzate a livello nazionale, buona parte sono state rinviate o annullate. 

A livello sezionale abbiamo dato modo a circa 35 di atleti di partecipare alle Alpiniadi svoltesi nel comprensorio valdostano poco prima dell’emergenza sanitaria, dal 13 al 16 febbraio 2020; essi hanno onorato l’evento permettendo alla nostra sezione di piazzarsi al 7° posto su circa 50 sezioni in gara. 

La competizione ci ha visto partecipi, e protagonisti in tutte quattro le discipline in programma, sci di fondo, alpinismo, biathlon e slalom gigante. In particolare è da ricordare il primo posto assoluto nella categoria aggregati dello sci alpinismo, della coppia Mattia Tanara e Matteo Sostizzo, che assieme alle altre coppie ci ha permesso di classificarci al 10° posto di questa disciplina. 

Nel Biathlon hanno conquistato la piazza più alta del podio nelle rispettive categorie, gli aggregati Diego Menegazzi, Nicolò Vallenari ed Elisa Presa, che ci hanno permesso di piazzarci all’8° posto nella classifica di sezione del Biathlon. 

Nel fondo sono stati ancora gli aggregati a fare la voce grossa per la nostra sezione, ed in particolare Mattia Tanara si è posizionato al 2° posto nella categoria B1.
Nello slalom gigante, sul podio per la categoria B6, si è piazzato l’intramontabile Alfredo Salerno, mentre per la categoria B11 con rammarico Sandro Perin si è visto ostacolato dalla caduta di concorrenti che lo avevano preceduto compromettendo il possibile titolo nazionale. 

Il ringraziamento va a tutti gli atleti che con le loro prestazioni ci hanno permesso di portare lustro alla nostra Sezione. 

Purtroppo durante l’anno sono state possibili solo altre tre gare sezionali, lo slalom gigante di Polsa (TN) in collaborazione con la sezione di Trento, e due gare di tiro disputate al poligono di Verona; il 15° Trofeo "Gruppo Alpini Avesa" - Pistola grosso calibro, e il 3° Trofeo "Battaglione Alpini Uork Amba" - Ex Ordinanza C. R., interrotto nella giornata di sabato proprio dall’emergenza sanitaria, e concluso domenica 4 Ottobre. 

L’anno appena iniziato ci vede ancora col freno a mano tirato, attenti alla grande battaglia con questo virus invisibile che tanti cari ci ha portato via. 

Siamo comunque sul pezzo, zaino in spalla abbiamo già impostato con i tanti gruppi veronesi da sempre attivi nello sport un calendario che, COVID permettendo, vedrà la Sezione di Verona molto attiva al pari degli scorsi anni. Probabilmente dovremo attendere la primavera per svolgere serenamente le Nostre gare, al momento infatti anche le varie gare nazionali sulla Neve e riguardanti gli sport invernali sono state rinviate al prossimo anno nell’impossibilità di garantire sicurezza e spostamenti agli atleti iscritti. 

Stiamo condividendo i Nostri impegni anche con la commissione giovani per implementare le opportunità di aggregazione sportiva, Vi ringraziamo quindi per il supporto ed aiuto che i Gruppi ci hanno offerto e la fattiva collaborazione dei gruppi organizzatori delle varie gare in programma. La Commissione GSA

Articolo presente sul nostro giornale sezionale "IlMontebaldo" https://www.anaverona.it/.../IlMonte.../IlMontebaldo2021.pdf

Condividi Articolo

Sport

Pellegrinaggi

Solidarietà

Alpini