Trofeo Gruppo Alpini di Avesa 16^ Edizione

l gruppo Alpini di Avesa ha organizzato, con un buon successo di partecipazione, la 16^ edizione del “Trofeo Gruppo Alpini  di Avesa”. Gara di Tiro a Segno con pistola di grosso calibro divisa in due prove di tiro da 10 colpi ciascuna;  alla distanza di 25 metri per il tiro mirato in 150 ‘’ e a 10 metri per il tiro rapido in 10 ‘’ per ogni serie da 5 colpi. Sono state ben 163 le prestazioni di tiro divise in 7 categorie per dare maggior soddisfazione a tutti. Organizzare questa gara per 16 edizioni dà sicuramente soddisfazione, visto la partecipazione e l’entusiasmo soprattutto dei giovani, ma è anche molto impegnativa. Per fortuna posso sempre contare su di un buon numero di bravissimi collaboratori che ringrazio veramente di cuore. In questa edizione si sono particolarmente distinti i consiglieri della Sezione TSN di Verona che per tutto il tempo sono rimasti sulle linee di tiro e al controllo bersagli. Per non parlare della signora Amalia che questa volta si è superata … cosa farebbero gli Alpini senza di lei? Normalmente dobbiamo stare molto attenti dal punto di vista della sicurezza nel maneggio delle armi … in questa edizione eravamo molto più preoccupati di osservare le normative anti Covid 19, autocertificazioni, mascherine, disinfezioni ecc. ecc.. Non è stata cosa semplice, ma quando vogliono gli Alpini sanno rispettare le regole con molta serietà e per questo ringrazio tutti i concorrenti ma molto di più quanti erano preposti ai controlli: Grazie!!! Alle premiazioni hanno preso la parola il Capo Gruppo di Avesa Daniele Cavallini, il consigliere ANA Verona delegato allo Sport Remo Pigozzi e il consigliere del Tiro a segno di Verona Enzo Castellani i quali, anche se con parole diverse, hanno ricordato questo difficile momento imposto a salvaguardia di tutti noi ribadendo che con un po’ di attenzione e buona volontà si riesce a far rivivere le nostre attività, sport compreso. Un momento che ci ha commossi un po’ tutti sono state le premiazioni dell’Alpino Franco Gaspari del Gruppo di Avesa che alla bella età di 88 anni si è classificato al primo posto della categoria Alpini maestri veterani con ben 180/200 punti. Franco sei il nostro Faro!! Brunelli ha dato lettura delle classifiche e proceduto alle premiazioni per mano delle autorità presenti;

Categoria Alpini:

1° Balestro Piergiorgio Brendola,

2° Bellini Andrea Tregnago,

3° De Beni Adriano S. Ambrogio.

Categoria Alpini Maestri:

1° Castellani Enzo S.G. Lupatoto,

2° Castellani Andrea S.G. Lupatoto,

3° Sega Alberto S.G. Lupatoto.

Categoria Alpini Veterani:

1° Andreozzi Luigi Avesa,

2° Mazzi Alviano Bussolengo,

3° Vanzo Gabriele Avesa.

Categoria Alpini Maestri Veterani:

1° Gaspari Franco Avesa,

2° Bonato Omero Avesa,

3° Olivo Tiziano Avesa.

 Categoria Amici ANA:

1° Negrelli Michele Pescantina,

2° Bonamini Silvio Tregnago,

3° Gozzo Fabrizio Q. Indipendenza.

Categoria Open:

1° Frangipane Pietro di  S.G.Lupatoto,

2° Pasetto Fabrizio Zevio,

3° Castellani Enzo S.G. Lupatoto.

Categoria Donne:

1^ Negrelli Giulia,

2^ Jusva Edyta S.P. Incariano,

3^ Vignola Elisa Avesa.

Gruppi:

1° S.Giovanni Lupatoto,

2° Avesa,

3° Bussolengo,

4° Calmasino,

5° Verona Centro,

6° Q. Indipendenza,

7° S. Pietro di Legnago,

8° Grezzana,

9° Marano,

10° Alpini Paracadutisti, a seguire Golosine, S. Ambrogio, Palù, Pescantina, Parona, Borgo Roma.

Alcuni rappresentanti dei Gruppi di Brendola, Tregnago, Sovizzo, B. Milano, Lubiara, Tradotta, Caldiero, S. Zeno, B. Venezia.

Il 16° Trofeo Gruppo Alpini di Avesa è stato vinto dal Gruppo di S. Giovanni Lupatoto con 10 tiratori Alpini. Arrivederci alla prossima edizione 2022.

Luciano Brunelli

Condividi Articolo

Sport

Pellegrinaggi

Solidarietà

Alpini